VIA L’IPOCRISIA

Raul Montanari – Chiudi gli occhi

"Le parole sono un'arma terribile, sai? Le parole sono coltelli. Lascialo dire a me. Nessuno conosce le parole quanto un prete. Le cose che abbiamo fatto noi, a forza di chiacchiere! E 'da duemila anni che ci faccimo su la gente con le parole. Li massacriamo, poi li consoliamo. Come a Baghdad, hai presente?, prima bombardano e spaccano tutto, poi vanno là a ricostruire. A pagamento, si capisce. La Chiesa: uguale. Sì, sì, lascia parlare me che queste cose le so. Spaventiamo a morte la gente e poi la tiriamo su. A pagamento, pure noi. Uguale! Sst!, non rispondermi nemmeno, ma che hai da mugugnare? Fa' silenzio, peccatore, pensa ai tuoi guai!"
15 febbraio 2007
VIA L’IPOCRISIAultima modifica: 2007-03-30T18:14:40+02:00da cometa.blu
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “VIA L’IPOCRISIA

Lascia un commento